Tag

, , ,

DSC_0685
Una delle cose che mi piace fare, è andare a fare la spesa dal fruttivendolo, perché è fonte di ispirazione delle mie ricette!!! Io adoro frutta e verdura e come vedo un prodotto…poi ne prendo anche un altro….poi vedo la novità….ed esco con delle buste piene e tante idee da realizzare!Questa mattina ho comprato, tra le varie cose, le cipolle di tropea, che come saprete di sicuro, hanno un sapore dolciastro buonissimo!!!
Oggi pomeriggio,allora, mi sono messa all’opera e ho cucinato piatti speciali che vi posterò nei prossimi giorni!!! Intanto ora vi racconto la ricetta di questa speciale focaccia, molto soffice, con cipolle e peperoncini. L’abbiamo mangiata insieme ad amici , accompagnata da un ottimo formaggio  pecorino Abruzzese e ad affettati tipici della nostra zona! Mi piace tantissimo condividere questi momenti con le persone care, è bellissimo ritrovarsi a fare due chiacchiere davanti ad un buon piatto e un goccio di birra! sembra tutto più buono!!! Forse sarà a causa della vita stressante che conduciamo che per me questi momenti di condivisione in serenità sono ORO!!! Se volete preparare questa ottima focaccia seguite la mia ricetta facile e veloce e sentirete che sapore! ALLORA!!!! ANDIAMO A CUCINARE!!!!!

INGREDIENTI PER 2 FOCACCE TONDE

300 g di farina manitoba

100g di farina 00

100g di faina di semola

1 bustina di lievito di birra mastrofornaio ( o mezzo cubetto di lievito di birra)

3 cucchiai d’olio

1 cucchiaio di sale

2 cucchiaini di zucchero

300ml d’acqua

PROCEDIMENTO

Prendete una ciotola e mettete le farine setacciate. Aggiungete il lievito ( se usate il cubetto dovete farlo sciogliere in un mezzo bicchiere d’acqua) lo zucchero e mescolate. Poi fate un buco  al centro e inserite il resto degli ingredienti. Mescolate bene. Adesso passate sulla spianatoia e lavorate energicamente l’impasto,se serve aggiungete della farina, mi raccomando sbattetelo bene!!! E’ un ottimo metodo per scaricare tutte le negatività…provate…altro che palestra!!!!

Una volta formata una bella palla liscia dovete metterla in una ciotola infarinata,a lievitare coperta da un canovaccio. Deve raddoppiare di volume. Poi dividetela in due parti uguali e rimettete a lievitare per un’altra mezz’oretta.

A questo punto, ungete le vostre teglie per pizza, e stendeteci l’impasto. Mettete un goccio d’olio e infornate a 200° per 5 minuti sulla parte più bassa del forno.

Poi mettete la cipolla e i peperoncini e infornate di nuovo per altri 7-8 minuti, ma nella parte centrale del forno.

Io sento già il profumo e voi?

Ovviamente potete farla senza pepeproncino, questo è un difetto di noi Abruzzesi che lo mettiamo ovunque forse anche nel latte! 🙂