Tag

, , ,

DSC_0649
Con l’arrivo dell’estate, la nostra alimentazione cambia, si ha bisogno di cibi freschi e leggeri, perché con il caldo il fisico non sopporta determinati alimenti-
Io, prediligo cucinare il pesce, quindi, chi ama farlo e ha bisogno di qualche idea, siete nel posto giusto!

Come vi ho già detto, vivo al mare e noi abbiamo proprio un altro modo di cucinare, molte erbe e spezie non le usiamo, perché abbiamo una materia prima eccezionale che non ha bisogno di tanti accorgimenti e condimenti vari. La cosa importante per la riuscita di un buon piatto di pesce è la sua freschezza!!!  Noi nell’Adriatico abbiamo una buona quantità  e qualità di pesce che ci permette di variare molto con l’alimentazione e di dare sfogo alla fantasia!

Mi piace molto abbinare il pesce con le verdure o con i legumi, questo periodo abbiamo i piselli freschi che ci permettono di fare tantissime ricette!!!

DSC_1141
Oggi vi propongo questo piatto di seppie ripiene su crema di piselli che ho fatto qualche sera fa per cena, e vi garantisco che è squisito! La ricetta prevede diversi passaggi ma è molto semplice

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 seppie medie

400g di piselli puliti

cipolla, scalogno, olio,sale qb

un bicchiere di vino bianco

pane raffermo(o pane grattuggiato)

prezzemolo

400g di pomodorini

2 cucchiai di salsa di pomodoro

(brodo vegetale e fumetto di pesce)

PROCEDIMENTO:

Cominciate col pulire le seppie ( di solito lo fa il pescivendolo dovete specificare che vi serve per fare ripiene) e i piselli (potete usare anche quelli surgelati). Mettete in una pentola a soffriggere la cipolla e l’olio e fate cuocere i piselli per una buona mezz’ora, aggiungendo del brodo vegetale.

Intanto preparate  il ripieno della seppia. Mettete ad ammorbidire il pane raffermo  con del latte o acqua, (circa 3 fette). Strizzatelo e aggiungete il prezzemolo, aglio, parmigiano, pepe, e i cucchiai di pomodoro. A questo punto potete riempire le seppie. Chiudetele con uno spago per alimenti o con degli stuzzicadenti

Ora, mettete a soffriggere lo scalogno con olio, aggiungete le seppie ( se si è staccato il ciuffetto come è successo a me, niente paura! mettetelo nel sugo tranquillamente!), sfumate con del vino bianco, fate evaporare. Aggiungete i pomodorini e Fate cuocere per 10 minuti circa. Se necessario, ma di sicuro lo sarà, aggiungete del brodo di pesce ( di solito si prepara un fumetto, ma voi potete in alternativa usare anche le varie soluzioni che si trovano al supermercato ci sono dei dadi di pesce che non sono niente male) e fate  cuocere per 20 minuti.

A questo punto anche i piselli dovrebbero essere pronti. Frullateli e formate una bella crema (potete aggiungere dell’acqua se serve, io metto sempre un goccio di latte)

Potete assemblare i piatti!!!! Mi raccomando tagliate lo spago (  o togliete lo stuzzicadenti)!!!! Adagiate 2 bei cucchiai di crema di piselli e sopra adagiateci la seppia come ho fatto nella foto! FATEMI SAPERE SE VI è PIACIUTA!!!!!

DSC_1140