Tag

, , ,

,DSC_1292
Anche questo mese sono qui a scrivere un articolo per L’Abruzzo in tavola , un gruppo di bravissime blogger che fa conoscere la propria regione attraverso i piatti tipici del territorio.

Questo mese il tema è Piatti tipici di famiglia, chi di noi non ha un piatto che gli ricordi dei bei momenti passati con i propri cari? Io ne ho uno bellissimo della mia nonna Gina che cucinava spesso per tutti noi, lei era bravissima ad impastare, faceva tutto a mano ed era un’esperta in pasta all’uovo e gnocchi. Mi incantavo davanti a questa donna corpulenta che impastava con una leggerezza e una semplicità unica!

Io, quindi ho deciso di riproporre i suoi mitici gnocchi!!!! lei li faceva con diversi ingredienti e d’estate si dilettava a farli di ricotta, un ingrediente che in Abruzzo abbonda grazie ai grandi ed eccellenti produttori che ci sono nell’entroterra.

Ho eseguito la sua ricetta ma rivisitando il condimento, ho usato una ricotta buonissima tipica abruzzese, fiori di zucca  e zucchine delle nostre campagne e gamberi dell’adriatico. Quindi ho unito le specialità delle varie zone Abruzzesi mare e monti, visto che oltre ad avere delle belle montagne abbiamo un fantastico mare meta gradita da tanti turisti!

DSC_1307

INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI PER 4 PERSONE
500gr di ricotta mista
150 -200gr circa di farina
1 uovo
sale qb

INGREDIENTI PER IL SUGO

12 FIORI DI ZUCCA

500g DI GAMBERI FRESCHI

2 ZUCCHINE

1 SCALOGNO

PREZZEMOLO

UN PEZZETTINO DI PEPERONE DOLCE

UN GOCCINO DI COGNAC

olio EVO

PROCEDIMENTO

Cominciamo col preparare gli gnocchi. Prendete la ricotta e la farina e disponetele  a fontana su una spianatoia. Mettete un pizzico di sale e un uovo al centro, lo uso per legare ma si potrebbe fare anche senza. Aiutatevi con una forchetta ed impastate. Adesso procedete come per i classici gnocchi facendo tante striscioline e poi ritagliate gli gnocchetti.

DSC_1282

Adesso preparate il condimento. Pulite e sgusciate i gamberi lasciatene otto senza sgusciare per la decorazione finale. Lavate i fiori di zucca, (togliete il pistillo centrale perché è amarognolo) e tagliate a julienne le 2 zucchine.

Prendete una bella pentola larga e mettete a soffriggere lo scalogno e il peperone tagliato finemente. Aggiungete le zucchine, fate cuocere per 3 minuti, adesso mettete i gamberi, fate soffriggere e bagnateli col cognac…..fate evaporare. Aggiungete un goccino d’acqua se necessario e continuate la cottura per circa 5 minuti. A questo punto mettete i fiori di zucca che necessitano di pochissimo tempo di tempo di cottura, circa 1 minuto.

Fate bollire gli gnocchi, una volta pronti , potete aggiungerli al delizioso condimento. Mantecate bene e servite in tavola!!! Non dimenticatevi dei gamberi lasciate interi da mettere su ogni piatto come decorazione!!!!

DSC_1299

PER RENDERE IL PIATTO PiU’ CARATTERISTICO, SI SERVE CON LA CLASSICA PENTOLA DI COCCIO PROPRIO COME FACEVA NONNA!!!! BUON APPETITO!!!!DSC_1314

QUESTE SONO LE RICETTE PROPOSTE DALLE MIE AMICHE BLOGGER ABRUZZESI, SE VOLETE DARGLI UNO SGUARDO..

Le ricette di Libellula http://blog.giallozafferano.it/ricettedilibellula/farro-con-ceci-e-pancetta/

Fornelli di salvataggio http://fornellidisalvataggio.wordpress.com/2014/06/06/insalata-di-farro-con-prosciutto-di-spalla-pomodorini-rucola-ed-erba-cipollina-per-labruzzo-in-tavola/

Un americana tra gli orsi http://unamericanatragliorsi.blogspot.it/2014/06/cannelloni-di-ricotta-con-erbette-per.html

Essenza di vaniglia http://www.essenzadivaniglia.com/2014/06/pomodori-ripieni-di-farro-spezzato.html

TRANSLATE